Avvisi Parrocchiali

Domenica 14 – XXVIII del Tempo Ordinario

Ore 9.30 S. Messa

Ore 10.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 11.00 S. Messa con i Battesimi

Ore 15.00 Caccia al tesoro e merenda per ragazzi e genitori

Ore 18.30 S. Messa di inizio Anno Catechistico

Ore 19.30 Gruppo 3^ Media

 

Lunedì 15 – S. Teresa di Gesù

Ore 8.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 18.00 S. Messa

 

Martedì 16

Ore 8.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 14.30 Catechismo di 2^ – 3^ e 4^ Primaria

Ore 16.15 Catechismo 4^ Primaria (2° turno)

Ore 18.00 S. Messa

Ore 20.45 Catechesi per gli adulti: la virtù della Giustizia

 

Mercoledì 17 – S. Ignazio d’Antiochia

Ore 8.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 16.15 Catechismo 1^ – 2^ Secondaria

Ore 18.00 S. Messa

Ore 20.15 Gruppo Adolescenti

 

Giovedì 18 – S. Luca

Ore 8.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 18.00 S. Messa

 

Venerdì 19

Ore 8.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 16.30 S. Messa in casa di riposo

 

Sabato 20

Ore 8.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 18.30 S. Messa

 

Domenica 21 – XXIX del Tempo Ordinario

Ore 9.30 S. Messa

Ore 10.00 S. Messa in S. Emiliano

Ore 11.00 S. Messa

Ore 16.00 S. Messa in latino

Ore 18.30 S. Messa

 

Comunicato della Sala Stampa della Santa Sede, 29.09.2018

Il Santo Padre ha deciso di invitare tutti i fedeli, di tutto il mondo, a pregare il Santo Rosario ogni giorno, durante l’intero mese mariano di ottobre; e a unirsi così in comunione e in penitenza, come popolo di Dio, nel chiedere alla Santa Madre di Dio e a San Michele Arcangelo di proteggere la Chiesa dal diavolo, che sempre mira a dividerci da Dio e tra di noi.

Nei giorni scorsi, prima della sua partenza per i Paesi Baltici, il Santo Padre ha incontrato padre Fréderic Fornos S.I., direttore internazionale della Rete Mondiale di Preghiera per il Papa; e gli ha chiesto di diffondere in tutto il mondo questo suo appello a tutti i fedeli, invitandoli a concludere la recita del Rosario con l’antica invocazione “Sub tuum praesídium”, e con l’invocazione a San Michele Arcangelo che ci protegge e aiuta nella lotta contro il male (cfr. Apocalisse 12, 7-12).

La preghiera – ha affermato il Pontefice pochi giorni fa, l’11 settembre, in un’omelia a Santa Marta, citando il primo capitolo del Libro di Giobbe – è l’arma contro il grande accusatore che “gira per il mondo cercando come accusare”. Solo la preghiera lo può sconfiggere. I mistici russi e i grandi santi di tutte le tradizioni consigliavano, nei momenti di turbolenza spirituale, di proteggersi sotto il manto della Santa Madre di Dio pronunciando l’invocazione “Sub tuum praesídium”.

L’invocazione “Sub tuum praesídium” recita così:

Sub tuum praesídium confúgimus,

sancta Dei Génetrix;

nostras deprecatiónes ne despícias in necessitátibus,

sed a perículis cunctis líbera nos semper,

Virgo gloriósa et benedícta.

[Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio,

santa Madre di Dio:

non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova,

e liberaci da ogni pericolo,

o vergine gloriosa e benedetta.]

Con questa richiesta di intercessione, il Santo Padre chiede ai fedeli di tutto il mondo di pregare perché la santa Madre di Dio ponga la Chiesa sotto il suo manto protettivo: per preservarla dagli attacchi del maligno, il grande accusatore, e renderla allo stesso tempo sempre più consapevole delle colpe, degli errori, degli abusi commessi nel presente e nel passato, e impegnata a combattere senza nessuna esitazione affinché il male non prevalga.

Il Santo Padre ha chiesto anche che la recita del Santo Rosario durante il mese di ottobre si concluda con la preghiera scritta da Leone XIII:

Sancte Míchael Archángele, defénde nos in próelio;

contra nequítiam et insídias diáboli esto praesídium.

Imperet illi Deus, súpplices deprecámur,

tuque, Prínceps milítiae caeléstis,

Sátanam aliósque spíritus malígnos,

qui ad perditiónem animárum pervagántur in mundo,

divína virtúte, in inférnum detrúde. Amen.

[San Michele Arcangelo, difendici nella lotta,

sii nostro presidio contro le malvagità e le insidie del demonio.

Capo supremo delle milizie celesti,

fa’ sprofondare nell’inferno, con la forza di Dio,

Satana e gli altri spiriti maligni

che vagano per il mondo per la perdizione delle anime. Amen.]

 

Domenica della Ripartenza

La domenica della ripartenza, il 21 ottobre p.v., si rivolge a coloro che svolgono un servizio nelle parrocchie e nelle Unità Pastorali. Abbiamo scelto i cinque ambiti nei quali siamo tradizionalmente e maggiormente impegnati. Per ciascun ambito, in diverse chiese della città, gli uffici e i centri proporranno, nella prima parte del pomeriggio, una riflessione e uno scambio. Seguirà un semplice pellegrinaggio alla Cattedrale dove il Vescovo presiederà una veglia di preghiera. In essa confluiranno la Veglia dell’invio dei missionari e il mandato dei catechisti. Ad esse sarà aggiunto anche il mandato ai moderatori dei Consigli Pastorali Parrocchiali per la costituzione delle Equipe di accompagnamento delle Unità Pastorali: secondo il Direttorio, infatti, in ogni Unità Pastorali deve nascere una equipe formata da laici e preti per l’accompagnamento in loco alla costituzione dei Consigli Pastorali di Unità Pastorale e quindi delle Unità Pastorali.

Ore 16.00 Spazi di confronto pastorale

  • Chiesa di Santa Anastasia: Moderatori dei Consigli Pastorali e i coordinatori delle Unità Pastorali. Verrà consegnato il contributo dei missionari fidei donum in missione e rientrati sulle Unità Pastorali. Inoltre verrà presentato il lavoro del prossimo anno del cantiere delle Unità Pastorali.
  • Chiesa di San Giorgio in Braida: Pastorale bambini e ragazzi. Sono invitati particolarmente le commissioni dell’Ufficio catechistico, del CPR, dell’ACR, i formatori dei catechisti ed i catechisti.
  • Chiesa di San Tomaso Cantuariense: Pastorale adolescenti e giovani. Agorà dei giovani a cui sono invitati in particolare le equipe del Centro di Pastorale Giovanile e Adolescenti, dell’Azione Cattolica, del Centro Diocesano Vocazioni, del Centro di Pastorale Universitaria, i membri delle commissioni vicariali giovani e gli animatori che lo desiderano.
  • Chiesa di Santo Stefano: Pastorale familiare. Sono invitati particolarmente le equipe del Centro di Pastorale Familiare, i formatori dei gruppi familiari e soprattutto le coppie animatrici dei corsi fidanzati, perché verrà presentato anche il nuovo percorso diocesano di preparazione al Sacramento delle Nozze.
  • Chiesa di San Nicolò all’Arena: Pastorale della prossimità. Sono invitati in particolare le commissioni e gli operatori di Caritas, il Centro Missionario diocesano e il Centro Pastorale Immigrati e della Pastorale della Salute.

Ore 17.45 Pellegrinaggio alla Cattedrale

Ore 18.30 Veglia Missionaria in Cattedrale presieduta dal Vescovo Giuseppe Zenti con diretta su Telepace.

Con le altre parrocchie della Valtenesi si sta organizzando un pullman per facilitare la partecipazione di quante più persone possibili. Chi desidera partecipare usufruendo del trasporto lo dovrà comunicare a don Francesco entro domenica 14 ottobre.

Battesimi

I Battesimi, in quest’anno pastorale, saranno celebrati nelle seguenti date: 27 Ottobre; 11 e 24 Novembre; 11 e 23 Dicembre; 13 e 26 Gennaio; 10 e 23 Febbraio; 20 Aprile; 12 e 25 Maggio; 9 e 22 Giugno.

Corsi Prematrimoniali

Dal mese di settembre riprendono i corsi di preparazione al Matrimonio cristiano. Queste tutte le possibilità del Vicariato del Lago Bresciano:

  • Edizione delle Parrocchie della Valtenesi: incontri settimanali (lunedì alle 20.30) presso l’Oratorio di Manerba. Dalla fine di settembre a dicembre. Coordinamento: don Giovanni Bertaiola (Parroco di Raffa). Informazioni: Tiziano e Giuliana cell. 335 5726922; mail tiz.giu@libero.it
  • Edizione di Lonato-Maguzzano: incontri settimanali (lunedì alle 20.30) presso la Canonica di Lonato del Garda. Inizio: domenica 30 dicembre alle 11.30 in Basilica. Da lunedì 14 gennaio a lunedì 8 aprile. Coordinamento: diacono Giacomo Lancini cell. 347 8260433. Informazioni: Canonica di Lonato dal lunedì al venerdì h 9-12; tel 030 9130160
  • Edizione di Centenaro: coordinamento e info: don Marco Grechi cell. 348 6002939
  • Edizione di Desenzano: incontri settimanali (sabato alle 11.00). Dal 13 ottobre al 22 dicembre. Coordinamento e info: Don Giovanni Ghirardi tel. 030 9141849
  • Edizione della Pastorale Giovanile: inizio: 11 novembre. Coordinamento e info: don Matteo Selmo cell. 347 6162300; mail teo.teo83@libero.it
  • Edizione di Rivoltella: incontri settimanali (venerdì alle 20.30) presso l’Oratorio di Rivoltella. Dal 13 gennaio alle 16.15 al 7 aprile. Info: Canonica di Rivoltella 030 9110839

Apertura Oratorio

Il Bar dell’Oratorio è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 18.00.

Chi volesse dare una mano come volontario è sempre il benvenuto!